Colomban ai raggi X del Corriere Veneto

X Rays Massimo Colomban

(m.m.) Va letto tutto d’un fiato l’approfondimento che Il Corriere del Veneto dedica a Massimo Colomban, l’imprenditore trevigiano da poco divenuto assessore alle partecipate del comune di Roma, oggi retta da una maggioranza a Cinque stelle. Nell’articolo, che tra l’altro comincia in prima pagina, l’autore Giovanni Viafora punta la sua attenzione sulle frequentazioni politiche anche di vecchio corso di Colomban. Tra le quali spuntano quelle con la nebulosa dell’ex governatore azzurro Gianfranco Galan (che ha patteggiato una pena nell’ambito della scandalo Mose) e quelle con un altro ex governatore di lusso. Quell’ex Gianfranco Cremonese (di natali vicentini), coinvolto nel gorgo della prima Tangentopoli veneta. Anche Cremonese per quella vicenda patteggiò una pena. Viafora poi racconta della liason con la galassia Finint del fu duo Marchi De Vido e soprattutto la prossimità con l’ex boiardo Giancarlo Elia Valori, il «metamassone», di cui parla con dovizia di dettaglio Miguel Martinez sul portale di Arianna Editrice. Ad ogni modo la prospettiva fornita dal Corriere Veneto è interessante anche e soprattutto se letta in relazione alla discussione in atto sulla reale natura di Confapri, il think tank creato proprio da Colomban a ridosso del 2013 in una con le ramificazioni di questo circolo anche in ambienti internazionali.

LEGGI L’INTERO APPROFONDIMENTO DEL CORRIERE VENETO

Print Friendly

Lascia un Commento

Cerca
Calendario
ottobre: 2016
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Archivio
Esenler temizlik şirketleri porno Bakırköy temizlik şirketleri