La puntura del Grillo

Tra un’oretta e poco più Beppe Grillo sarà in piazza dei Signori a Vicenza per dare lo shock ai suoi in vista delle elezioni municipali di fine mese. È la seconda volta che succede giacché nel 2008 «Beppe nazionale» gremì di persone, di speranze e di attese, il palasport di via Cavalieri di Vittorio Veneto. Nonostante il fuoriclasse ligure in posizione di centravanti all’epoca il M5S, che rifiutò l’apparentamento con una serie di compagini più piccole fece pochino. Non è un caso che quella sera si decise di non portare sul palco e di non offrire a Grillo i tabù della giunta e della città: nomi, cognomi, lottizzazioni, conflitti di interesse, inchiste penali, collusioni confindustriali con media e istituzioni: tutto rimase sospeso. Il M5S pagò cara l’inesperienza e la scelta prudente tanto che nonostante un endorsement così potente nessuno dei candidati finì in sala Bernarda. L’aria che tira è quella che oggi in questo senso sarà replicata l’opzione del 2008. Ad ogni modo fra qualche giorno l’obiettivo di minima dell’ingresso in aula sarà senza dubbio raggiunto. Ma se sul palco Grillo & Zaltron non caleranno i carichi di briscola, e ce ne sono, giacché i media non allineati ne parlano da anni, il risveglio a giugno potrebbe essere amarissimo per chi si attende il cambiamento 2.0. Recentemente intervistata dal GdV Zaltron alla domanda su quali siano i suoi quotidiani in qualche modo preferiti o letti d’abitudine ha risposto Il giornale di Vicenza e Il Sole 24 Ore, ovvero i due fogli di Confindustria a Vicenza e a livello nazionale. Sottigliezze per accalappiarsi il voto moderato? Oppure disvelamento di un’anima votata alla mediazione «toujours» che nel M5S del Veneto sembra crescere giorno dopo giorno? In sei anni in città e dintorni la protesta contro la Ederle bis è stata completamente ristretta, sterilizzata, ridotta in certe sue parti ad una protesi di Variati. Succederà lo stesso per i «rivoluzionari» del M5S o questi avranno la forza, o meglio l’intelligenza, di non farsi fagocitare da un sistema di cooptazione che è l’arma finale per una elite sempre più arroccata, assediata, ma sempre più decisa a non mollare un solo privilegio?

Lascia un Commento

Cerca
Calendario
maggio: 2013
L M M G V S D
« Mar   Giu »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Archivio
Esenler temizlik şirketleri porno Bakırköy temizlik şirketleri