Poteri occulti: Rebesani versus comune e magistratura

(m.m.) «… Libertà di violazione delle leggi e delle regole, che i dirigenti pubblici, i politici e la magistratura accordano ai colletti bianchi, ai poteri forti». Pesano come macigni le parole che Fulvio Rebesani, ex consigliere comunale, uno degli esponenti di spicco del comitato contro gli abusi edilizi, nonché responsabile provinciale del sindacato inquilini Sunia, usa in una lettera aperta alla città redatta il 30 luglio. Il documento è un vero j’accuse nei confronti dell’amministrazione comunale vicentina e soprattutto nei confronti della magistratura berica. Le due istituzioni, che sono messe da un certo punto di vista sullo stesso piano, vengono anche prese di mira perché il loro comportamento andrebbe a scapito dei cittadini di Vicenza, sui quali, sempre secondo Rebesani, aleggia lo spettro di un potere non troppo dissimile da quello mafioso.

LEGGI L’INTERVENTO DI FULVIO REBESANI IN FORMATO TESTUALE
LEGGI L’INTERVENTO DI FULVIO REBESANI IN FORMATO PDF

Lascia un Commento

Cerca
Calendario
agosto: 2010
L M M G V S D
« Lug   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Archivio
Esenler temizlik şirketleri porno Bakırköy temizlik şirketleri