Ellero e le intercettazioni

Un paio d’anni fa Tne mandò in onda una interessante puntata di Sapori e Dissapori condotta da Rosanna Sapori. Quest’ultima intervistava il professor Renato Ellero, ex senatore del Carroccio e giù ordinario di diritto penale all’università di Padova. Si parlava di intercettazioni. Ellero in quella intervista faceva a pezzi il premier Silvio Berlusconi, i suoi alleati, Lega in primis nonché i finti oppositori. A due anni di distanza i timori di Ellero si sono materializzati mentre la legge truffa sulle intercettazioni passa dal Senato alla Camera in attesa di un voto rapido e gradito al governo. Intanto la Sapori è stata gentilmente allontanata da TNE, troppo fastidio per una giornalista che pensa con la propria testa?

Marco Milioni
GUARDA L’INTERVISTA AD ELLERO

3 Commenti a “Ellero e le intercettazioni”

  • Agnese Carlesso says:

    Ma chi si crede di essere questo qui?

  • Alessandro Furlan says:

    Prosit
    Ellero aveva ragione.
    Il problema è che il 99 % degli italiani pensa che le intercettazioni abbiano a che fare con il Grande Fratello. Il restante 1% è equamente diviso tra le ‘categorie protette’ a cui Ellero faceva riferimento e chi si è letto fino in fondo un’altra legge porcata.

  • alphkam says:

    L’ultima bufala

Lascia un Commento

Cerca
Calendario
giugno: 2010
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
Archivio
Esenler temizlik şirketleri porno Bakırköy temizlik şirketleri